Presidio Agrourbano

Come un ganglo di verde che si addentra nel tessuto edificato appare la lettura reale dal sito e dalla documentazione storica, che merita approfondimento e non superficiale strumentalizzazione di toponimi o denominazioni ad effetto come le citazioni generiche dei corpi santi (per edificarci sopra peraltro) la dotazione agraria e naturalistica, con la rete dei canali … Leggi tutto

Intermodalità, connettività, complessità, dualità fra città alta e bassa

I collegamenti viari e di interscambio non risolti dal superamento dei binari va affrontato indipendentemente dalle istanze o mire di sfruttamento edilizio dei singoli enti deputati al servizio pubblico e no alla commercializzazione di volumetria espansiva o invasiva per altri fini, ma perché le diverse utenze siano servite con standard di qualità e quantità di … Leggi tutto

Un esempio fra altre proposte aperte

Paugem è un esempio di quanto sia possibile pensare alla conservazione e valorizzazione del contesto storico, ambientale e infrastrutturale che altresì prevede il progetto di Porta Sud del Comune di Bergamo per edificare sul sedime dismesso dei binari merci e sul complesso agro urbano a sud della stazione ferroviaria

Ricerca, consapevolezza, riappropriazione e progetto

Intervenire sull’ultimo presidio verde al centro (riferito all’espansione dell’edificato che in tal modo lo configura) richiede un surplus di approfondimento storico, socioculturale, urbano che Porta Sud ha evitato e che del pari sembra non interessare a nessuno dei cultori dei temi ambientali, storici, agrari, didattici, ecc.. Ma le rilevanze sono eclatanti sia nella costituzione storica … Leggi tutto